giovedì, luglio 04, 2013

Casa


Involucro eterno d'etade
Soffoca l'incuria d'un tempo soggiunta
l'universo in un punto
celato il noumeno del tutto
allora niente
Fuga od eternità?
Flusso o nulla?
Non rifiuto
Gemiti giocosi d'oltralpe e nell'anima
Cor d'opinione che cela se stessi
non apparirai qui, lo conquisterai
Balsanti battiti di cicale rigose
Cioccanti eternità d'addio
Filtri d'anima mundi
Ammiri accecante il bagliore dimora dinanzi
Tutto è in te
Casa in se stessa
Iridescenti profumi di te.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home